VengonoFuoriDalleFottutePareti nel 2020

maxresdefaultCome l’anno scorso (ecco il post del 2019), butto lì un po’ di statistiche, che io ho la fissa per i numeri!

Nel 2020 le visite su vengonofuoridallefottutepareti sono aumentate rispetto all’anno precedente del 177% arrivando da 16mila a più di 44mila (27mila visitatori unici). Sicuramente il Covid-19 ha fatto la sua parte: tutti quanti chiusi in casa, evidentemente tanti si sono messi a leggere blog per passare il tempo! Nella top 10 dei paesi da cui arrivano i lettori del blog ovviamente è al primo posto l’Italia con quasi 24mila visite, ma ci sono cifre significative anche per altri paesi. In particolare, ecco i paesi anglofoni a dominare il gruppo degli inseguitori (sommando USA, Gran Bretagna, Canada, India e Australia arriviamo a più di 8mila visite).

stats

E cosa hanno letto tutti questi visitatori? Le recensioni più viste sono state le seguenti (metto i link alle versioni in italiano visto che molte delle pagine più cliccate sono in spagnolo o in inglese):

  1. La piel que habito di Pedro Almodóvar (in spagnolo);
  2. Harry Potter and the Philospher’s Stone di Chris Columbus (in inglese);
  3. Nueve reinas di Fabián Bielinsky (in spagnolo);
  4. Joker di Todd Phillips (in italiano);
  5. Harry Potter: le recensioni di tutti i film della saga;
  6. Don’t Breathe di Fede Álvarez (in italiano);
  7. quella del libro Fare un film di Federico Fellini;
  8. Die Welle di Dennis Gansel (in inglese);
  9. The Mission di Roland Joffé (in italiano);
  10. Volver di Pedro Almodóvar (in spagnolo).

Per qualche ragione ci sono stati mesi in cui arrivavano decine di visite dall’America Latina che cercavano su Google informazioni su La piel que habito, cosa che è finita un paio di mesi fa improvvisamente così come era cominciata. I misteri degli algoritmi… Continua invece ad andare per la maggiore la recensione del libro di Fellini, così come nel 2019!

Ah, e parlando di serie TV, la recensione più letta è stata quella della terza parte della sesta stagione di Star Trek: Deep Space Nine in inglese (in italiano invece è stata quella de L’ammutinamento, prima stagione della serie classica di Star Trek).

Via, chiudo qui questo post probabilmente poco interessante per tutti ma che fissa un po’ di numeri e a cui tornerò di nuovo tra un anno per un confronto! Ciao!


34 risposte a "VengonoFuoriDalleFottutePareti nel 2020"

      1. Pensa te, per me non potrebbero essere più diverse.

        Da una parte la fantascienza, dall’altra il fantasy. Da una parte l’utopia e il progresso, dall’altra il bene e il male. Da una parte il gruppo, dall’altra l’individualismo.

        Potrei continuare, ma per me l’unica cosa in comune è che ci sono delle navi spaziali in entrambi i brand, ed è tutto! :–D

        Piace a 1 persona

  1. Hanno smesso di cercare quel film di Almodovar perché hanno capito che il romanzo è meglio! 😀
    Scherzi a parte, nel 2020 stavo continuamente sulle tue recensioni di “Voyager” a darti il tormento, quindi spero di aver alzato un po’ le cifre lì 😛

    Piace a 2 people

    1. Infatti, almeno avessero cercato notizie su un bel film! X–D

      Invece sai che le tue views non le contava WordPress? Siccome ti tratta da spam (e continua a farlo, questo tuo commento l’ho “not spammato” io a mano), non considera le tue visite. Lo so per certo, perché a volte mi lasciavi un commento su una recensione di un episodio di Voyager e WordPress mi diceva che quella stessa recensione non l’aveva vista nessuno quel giorno. :–/

      Piace a 1 persona

      1. Dài! Che infame, ‘sto WordPress! Capirai, per mesi sono stato tutti i giorni sulle tue pagine, a commentare infervorato almeno un episodio di Voyager! Per non parlare di tutte le volte che passo da te per vari motivi (come prendere i link delle pagine di film che cito): quante visualizzazioni perse!!!!

        Piace a 1 persona

      2. E’ una cosa inspiegabile. Di solito se torno più volte a commentare, dopo la prima volta in spam poi vado tranquillo, a parte il blog di Evit che ormai non fa più commentare nessuno (per motivi ignoti), invece da te il mio commento appare solo se lo scrivo il giorno stesso della pubblicazione del post, già dal giorno dopo finisco in spam, sempre, anche dopo 100 commenti!
        Forse è qualcosa legato al livello di sicurezza impostato, non lo so. Nei miei vari post è capitato qualche volta – per esempio MikiMoz i primi tempi finiva sempre in spam – ma poi non sembra farlo più, ogni tanto controllo e non trovo nessuno spammato. Boh…

        "Mi piace"

  2. È successa anche a me la stessa cosa di La Piel que habito: a novembre e dicembre c’è stata un’impennata nelle ricerche di un articolo dell’anno scorso, che poi, come sono arrivate, sono finite. Boh.

    Complimenti per gli ottimi risultati!

    Piace a 1 persona

    1. Grazie!

      Buffa sta cosa de La piel que habito. Spesso noto delle impennate nelle views relative ad uscite su netflix o cose simili, però questa è stata un’ondata di click che è durata un bel po’, tutti dall”America Latina… E poi nulla più secondo me è Google che a volte mette nella prima pagina delle ricerche anche i blog, poi si pente e torna a metterli nelle retrovie! :–D

      "Mi piace"

    2. Probabilmente c’è stato un passaggio televisivo di quel film. Anche i miei post subiscono spesso un’impennata delle visualizzazioni per questo motivo: ad esempio, ieri sera hanno dato Baby Driver in tv, e oggi la mia recensione di quel film ha ottenuto 23 visualizzazioni (e siamo solo alle 8:24 di mattina!). Di norma è grassa se 23 visualizzazioni le raccoglie in un mese intero.

      Piace a 1 persona

      1. Io sono contento che ci siano degli spettatori che si appassionano abbastanza da cercare informazioni su ciò che guardano. Vuol dire che non tutto il pubblico televisivo è passivo! :–)

        "Mi piace"

      2. Il pubblico televisivo è spesso accusato di avere un pessimo gusto perché regala ascolti da favola ai programmi trash, ma in realtà è molto variegato, e tra di esso ci sono anche degli spettatori intelligenti e appassionati. Ti ho lasciato anche un altro commento a questo post, forse ti è finito nella casella spam di WordPress.

        Piace a 1 persona

      3. Ma in realtà anche il trash ha ragione di esistere, perché io lo trovo di una comicità involontaria davvero strepitosa. Ad esempio, a te non scappava da ridere nel vedere Pamela Prati che si arrampicava sugli specchi per negare l’evidentissima inesistenza di Mark Caltagirone?

        Piace a 1 persona

      4. Io invece nel trash continuo a rotolarmi gioiosamente come un porco nel fango. E infatti da quando non c’è più Live – Non è la D’Urso ho una crisi di astinenza pazzesca: quando lo mandavano in onda aspettavo la Domenica sera come un bambino aspetta la mattina di Natale! 🙂

        Piace a 1 persona

  3. Anche per il mio blog è stato un anno molto positivo: nei mesi del primo e secondo lockdown le mie visualizzazioni sono salite alle stelle. Il motivo è quello che hai detto tu: la gente stava fissa in casa, non sapeva come riempire le giornate e quindi stava a navigare su Internet molto più del solito.
    Tra l’altro non so se succede anche a te, ma io non riesco mai a prevedere quante visualizzazioni, Mi piace e commenti riceverà un mio post. Ad esempio, non avrei mai potuto prevedere che, tra tutti i post che ho pubblicato nel 2020, il più visualizzato sarebbe stato uno in cui recensivo un film western del 1956 (https://wwayne.wordpress.com/2020/04/07/un-amore-proibito/). Di norma un mio post raccoglie dalle 600 alle 1.000 visualizzazioni, questo ad oggi ne ha raccolte 7.363. Non mi spiego il motivo di tanto clamore, ma ovviamente è una soddisfazione immensa! 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Più di 7mila views, tantissime davvero! Quel mio post su La piel que hábito quest’anno ne ha collezionate 3mila ma è stato un fenomeno circoscritto nel tempo. Misteri di Google.

      Comunque anche per me è difficile prevedere il successo di un post. Per esempio ora sto ricevendo un sacco di click su Don’t Breathe, di Fede Alvarez, un post che per mesi non si era filato nessuno…

      "Mi piace"

  4. Ecco, da te hanno senso le visite dall’estero, dato che sei multilingua. Da me proprio no ma per fortuna sono una piccola percentuale. Diciamo 65% Italia, 30 USA (ma perché parlo di molti comics inediti qua e secondo me finiscono da me cercando le immagini) e un 5& diviso per il resto del mondo.
    Curioso che abbiamo fatto una classifica simile, anche l’anno scorso che non ci conoscevamo 😝

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...