Il Franken-Meme di Nocturnia: quali sono i vostri blog preferiti – Anno 2020

Visto che alcuni amici blogger sono stati così gentili da nominare vengonofuoridallefottutepareti partecipando a questo Franken-Meme giunto alla sua decima edizione (lo hanno fatto sia Pietro di Pietro Saba world, sia Moz di Moz O’Clock), ho pensato di partecipare pure io. Naturalmente, è d’obbligo citare il creatore del meme: Nick di Nocturnia!

Sono tanti i blog che seguo e che reputo interessanti, tanto che sarebbe improponibile segnalarli tutti in questo mio post. Escludendo i tre che ho già scritto sopra (e va da sé che meritino di essere spulciati per bene), mi limiterò a segnalare quelli su cui capito più che regolarmente, senza nulla togliere a tutti gli altri che tutti i giorni offrono contenuti interessanti da leggere.

Ci sono delle regole da seguire che spero di non stravolgere, fondamentalmente due. La prima è non mancare di rispetto a nessuno (e direi che non corriamo pericoli su questo blog), e la seconda è di confinare le materie dei blog menzionati a quelle degli argomenti trattati fino ad ora (la interpreto in maniera flessibile e la adatto a questo blog: l’argomento è il cinema!). Perfetto, ci siamo capiti! E allora partiamo!

I must!

Il Zinefilo: nonostante il nome, tratta di argomenti che vanno ben oltre il cinema di serie Z. Gli approfondimenti in più puntate sui temi più vari sono frutto di ricerche notevoli.

La bara volante: recensioni cinematografiche (e non) scritte con un fantastico senso dell’umorismo che qualcuno, senza capirlo, ha definito “troppo da blog“.

I 400 calci: storico blog dedicato a film d’azione, ma ci si trovano anche altre perle.

Menzioni d’onore

Non solo cinema: recensioni, quiz, citazioni… un blog per veri amanti del cinema.

My mad dreams: blog poliedrico con recensioni di film, principalmente, ma anche di libri, anime e videogiochi.

Chest of tales: attualmente impegnato in un’infinita maratona Disney, contiene un sacco di recensioni di libri e film che vale la pena leggere.

La stanza di Gordie: a parte il nome geniale, ci sono tantissimi post interessanti in questo blog.

Gli Highlanders

Matavitatau: in realtà è un must, ma esiste da sempre, da prima che fosse creato Internet, ed è ricco di tesori sotto forma di riflessioni su cinema e musica (colta).

Cobra verde recensioni: quando cerco la recensione di un film che mi interessa, molto spesso capito qui.

Diario di un cinefilo pigro: attivo dal 2006, anche qui l’elenco dei film recensiti è sterminato.

Le new entries

In the mood for cine: new entry per me, naturalmente, ma questo ottimo blog di cinema non è certo nuovo.

In central perk: anche questo blog esiste da parecchio, ma l’ho scoperto da poco (ed è stata un’ottima scoperta).

La cupa voliera del conte Gracula: blog che tratta dei temi più vari, incluso videogame e cinema, e su cui da qualche tempo gracchio anche io (nei commenti).

The reign of Ema: altro blog poliedrico che ho scoperto nel 2020!

Cinefatti: tante interessanti riflessioni sul mondo del cinema che ho scoperto quest’anno.

I meritevoli di emergere

Il seme della follia: blog dedicato a John Carpenter. Devo aggiungere altro?

30 anni di Aliens: tutto sull’universo Alien-o, da curiosità ad approfondimenti di una qualità degna di (e spesso superiore a) pubblicazioni blasonate.

Cinemuffin: nato a marzo 2020, ha già collezionato un bel po’ di recensioni da non perdere.

I desaparecidos

La stanza di Pluffa Calderone: è un po’ che non leggo niente da questo blog che mi piaceva assai.


E poi ci sono tanti altri blog che leggo, da Il blog di Tony a Un paio di uova fritte, Omniverso, Delirium corner e Blubabbler, e svariati altri che non ho inserito in questo post solo per motivi di tempo/spazio/sbadataggine (non me ne vogliano gli autori e le autrici)! Ciao!


57 risposte a "Il Franken-Meme di Nocturnia: quali sono i vostri blog preferiti – Anno 2020"

      1. ahaha è che perdo il conto, anche perché ogni tanto ne accantono uno poi lo riprendo. Dopo due o tre anni di produzione quotidiana, “Myniature” (il blog dedicato alla valanga di pupazzetti e action figure che ho in casa) è quasi fermo semplicemente perché ho smesso di spendere tutti quei soldi in pupazzetti, ma ogni tanto mi capita qualcosa (insieme a merendine, patatine e sorpresine) e pubblico nuovi post, così il blog dei fumetti, che continuo a leggerne tanti ma non sempre ho voglia di recensirli. Ora per forza di cose quello di locandine, dopo anni e anni di attività quotidiana, è un po’ più lento perché le energie si affievoliscono e il Zinefilo porta via quasi tutto il tempo.
        Quindi tecnicamente sono otto, ma non tutti sono in continua attività 😉

        Piace a 1 persona

      1. In linea di massima, puoi seguirli pure con l’app di WordPress, ma solo per leggere: copi lo URL dalla barra degli indirizzi sul browser, quindi vai alla scheda Siti che segui (o giù di lì) sull’app e incolli nel box in basso, quindi premi invio sulla “tastiera” del furbofono o sul tastone sulla destra della barra.
        A volte non funziona, però, o funziona dopo un tot di tentativi.
        Seguirli su blogger… non so come (l’app di blogger è poco utile, manco fa commentare, perciò non la uso).

        Piace a 1 persona

      2. Quello purtroppo non c’è modo di vederlo automaticamente (che io sappia). Forse puoi attivare un email alert nei singoli siti, ma rimane la cosa peggiore del non essere tutti su WordPress…

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...