Star Trek: Voyager – S02E22, Il ciclo della vita

tumblr_nxi4imzqdu1u8qbm6o1_1280Ed ecco un altro scivolone! Eh già, Il ciclo della vita (Innocence, innocenza, il titolo originale) è un episodio abbastanza anonimo e che tra l’altro fa fare al suo protagonista un errore che non è assolutamente in linea con la sua natura. E di chi parliamo se non del mitico Tuvok? Ma purtroppo stavolta siamo ben lontani dalla qualità del precedente episodio centrato sul vulcaniano, Fusione mentale! Qual’è la trama?

Tuvok e un sacrificabile membro dell’equipaggio della USS Voyager, Bennet (Richard Garon), effettuano un atterraggio di fortuna su una luna di Drayan II, un pianeta dove vive una razza che normalmente evita il contatto con il resto del quadrante. Dopo la morte dello sfortunato guardiamarina, Tuvok incontra tre bambini che gli chiedono protezione perché, apparentemente, sono stati mandati sulla superficie in quanto condannati a morte. Nel frattempo, il capitano Janeway riesce ad avere un primo contatto coi Drayans ma fallisce nei negoziati perché la First Prelate Alcia (Marnie McPhail), testardamente si oppone ad approfondire il dialogo con i nostri eroi della Federazione. Successivamente ci saranno problemi perché da una parte Alcia esigerà che Tuvok se ne vada dalla luna per rientrare in contatto coi tre bambini, ma dall’altra rifiuterà ogni interferenza della Voyager.

I problemi qui sono molteplici e il più grande è la fragrante violazione della Prima Direttiva da parte di Tuvok, proprio lui! La cosa più logica da fare, naturalmente, sarebbe seguire i dettami della Prima Direttiva e non aiutare i bambini a nascondersi dalla loro gente! Invece il vulcaniano la viola e, come quasi sempre accade in questi casi, peggiora la sua situazione che si sarebbe potuta risolvere rapidissimamente. Un altro problema è il fatto che tutta la trama si regge sulla mancanza di comunicazione basica tra Janeway e i Drayans. Hanno un primo contatto DOPO che l’equipaggio della Voyager è atterrato sulle lune di Drayan II per cercare materiali? E se si imbattessero in persone durante la ricerca? E soprattutto… se per Alcia è fondamentale che nessun esterno atterri proprio sulla luna dove si è diretto Tuvok, perché non l’ha fatto presente sin da subito alla Janeway?

Insomma… ci sono un po’ di problemi di consistenza logica in questo episodio. Aggiungiamo che la performance dei tre giovani attori (Tiffany Taubman, Tahj D. Mowry e Sarah Rayne) è tutt’altro che convincente e abbiamo tutti gli ingredienti per una storia affatto memorabile. Anche il colpo di scena finale è un po’ inutile, con la bambina che tra l’altro spiega a Tuvok cosa sta succedendo quindi rivelando di essere stata in mala fede tutto il tempo! Un tempo in cui ci siamo annoiati a vedere Tuvok interagire con questi bambini noiosi e poco convincenti. E poi ancora una volta si usa il cliché del teletrasporto che non funziona e bisogna atterrare con gli shuttle… basta! E quindi ne abbiamo perso un altro (dopo quelli di Iniziazioni, Non sequitur e Genitori per caso)? Ma con quanti shuttle era partita ‘sta nave? Ciao!


Episodio precedente: L’altra Voyager

Episodio successivo: Il volto del terrore


5 risposte a "Star Trek: Voyager – S02E22, Il ciclo della vita"

  1. E, anche ipotizzando un regolare rimpiazzo degli shuttle persi, con problemi energetici all’ordine del giorno e lo scarso ricambio di materie prime, quanti shuttle può permettersi di ricostruire ogni volta? Ecco, una semplice risposta a questo interrogativo sarebbe stata più interessante dell’intero episodio… ma ti rifarai col prossimo 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...