Star Trek: Voyager – S01E13, Intruso a bordo

cathexis_043

E dopo Tradimento a bordo ecco un altro titolo tanto rivelatore come ripetitivo: Intruso a bordo! Naturalmente in inglese i titoli erano un po’ più sottili, cioè State of flux e Cathexis, rispettivamente. E finisco con la polemica aggiungendo che l’episodio non potrebbe iniziare in maniera peggiore: Janeway è nella sala ologrammi (ancora! Non fanno altro sulla Voyager, pure in Eroi e demoni e La nebulosa tutti lì a divertirsi) e partecipa al programma più noioso della storia dell’universo. Davvero, non posso immaginare niente di peggio del programma scelto dalla Janeway, ma in fondo ben si addice al grigio personaggio che per adesso ha dimostrato di essere. Ed ora partiamo con l’episodio vero e proprio!

Tuvok e Chakotay tornano da una missione commerciale in pessime condizioni, soprattutto il secondo che è clinicamente morto, o almeno lo sarebbe sulla Terra del ventunesimo secolo (brain dead in inglese, cioè non ha attività cerebrale). La trama di questa puntata è una variante della presenza a bordo che si impossessa dei membri dell’equipaggio per fare qualcosa di poco chiaro. Per esempio, lo abbiamo visto in The next generation in Violations e Power play (Violenze mentali e Gioco di potere, entrambi della quinta stagione) e in Deep Space Nine in The assignment (L’incarico, quinta stagione) e sappiamo che è un tipo di episodio che piace agli attori perché permette loro di interpretare dei personaggi alternativi (normalmente malvagi).

In questo caso la presenza sembra voler impedire alla USS Voyager di tornare sul luogo dell’incidente, cioè una nebulosa di materia oscura da cui Tuvok sostiene di aver visto uscire una nave che ha attaccato lo shuttle dove si trovava con Chakotay. Addirittura la presenza riesce ad espellere il nucleo di curvatura! Da qui in avanti seguiamo l’investigazione di Janeway e del fedele Tuvok che poco a poco arriva all’inevitabile soluzione che, a dirla tutta, diventa abbastanza evidente prima che ci arrivino i nostri eroi.

Diciamolo, non è un grande episodio: come detto prima, è una trama che abbiamo visto molte volte e quindi la soluzione finale risulta anch’essa un po’ già vista. La cosa che mi è piaciuta di più è vedere un’ennesima volta la fiducia del capitano nei suoi sottoposti messa duramente alla prova. Le avventure in questo quadrante stanno dimostrando a Janeway che deve stare all’erta e deve essere pronta a mettere in discussione tutto ciò in cui ha sempre creduto e tutti i principi a cui ha sempre aderito. E qui chiudo, annunciando uno spoiler nel PS qui sotto che secondo me invalida totalmente la trama della puntata. Ciao!

PS: ma se la presenza era capace di azioni come cambiare rotta ed espellere il nucleo di curvatura, non poteva semplicemente scrivere da qualche parte “Hey, sono Chakotay, Tuvok è posseduto, non c’è nessuna nave nella nebulosa, fate qualcosa!“???

PPS: Mi ha rassicurato scoprire (nella puntata del podcast The Delta Flyers dedicata a Intruso a bordo) che anche secondo Robert Duncan McNeill questo episodio non sia un granché (nonostante sia scritto da due giganti di Star Trek come Brannon Braga e Joe Menosky) e che la scena iniziale nella sala ologrammi fosse completamente inutile!


Episodio precedente: Eroi e demoni

Episodio successivo: Separazione


11 risposte a "Star Trek: Voyager – S01E13, Intruso a bordo"

  1. Visto che non hanno ancora trovato un carburante alternativo, perché sprecare tutta quell’energia sul ponte ologrammi? Una economica partitella a carte non sarebbe meglio? 😀
    Ormai Kim è un personaggio comico: quando tutti credono che sia posseduto invece è solo distratto sono sbottato dal ridere. Povero Kim, che prende schiaffi da tutti ad ogni episodio!
    Applausi per il Dottore reso capitano, anche se per poco: continua la sua rapida ed inesorabile ascesa a vero protagonista della serie ^_^

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...