Nueve reinas: recensione del film

nueve2breinas2b3Nueve reinas (Nove regine il titolo italiano) è un film del 2000 scritto e diretto da Fabián Bielinsky e interpretato dal grande Ricardo Darín, Gastón Pauls e Leticia Brédice. Il film mescola un po’ di generi, dal thriller al crimine, dal dramma alla commedia, e secondo me ci riesce benissimo. La storia riesce a catturare lo spettatore facilmente grazie al suo ritmo serrato, anche se probabilmente “a freddo” la trama non torna più di tanto, o almeno è molto difficile che possa funzionare così come ci viene presentata! Ma un film del genere mi trova disposto a perdonare l’inverosimiglianza della trama grazie ad una fantastica caratterizzazione dei personaggi e alla serie di colpi di scena che dà un ritmo incredibile al film. Per fare un parallelo, l’effetto è simile a quello di The Dark Knight (Christopher Nolan, 2008): la trama è assolutamente inverosimile, ma è talmente divertente da seguire che ci si passa sopra senza grossi problemi!

In Nueve reinas seguiamo i due truffatori Darín e Pauls che si associano per fare qualche soldo truffando sprovveduti in giro per Buenos Aires. Poi capita loro l’occasione della vita: vendere una copia ben fatta delle nove regine (nueve reinas, appunto), una serie di francobolli di grande valore, ad un compratore con una gran fretta di lasciare la città. Ci riusciranno? Non voglio rovinare la sorpresa a nessuno, quindi vi avverto: qui sotto entro in territorio spoiler! Se non avete visto il film, ve ne consiglio la visione e vi suggerisco di tornare a leggere questa recensione subito dopo!

Anche se è chiaro sin dall’inizio che Nueve reinas è la classica storia del truffatore truffato, non è banale capire in che modo il buon Darín verrà lasciato in mutande alla fine del film. Inoltre l’interesse dello spettatore non fa che aumentare grazie ai colpi di scena che si susseguono uno dietro l’altro. Altro motivo di interesse è vedere Buenos Aires presentata come una città dove TUTTI si arrangiano per arricchirsi o per sopravvivere in tutti i modi possibili! La scena in cui Darín illustra tutti i misfatti che stanno accadendo davanti agli occhi increduli di Pauls è da antologia.

Insomma, il film merita di essere visto. Ne è stato fatto un remake statunitense nel 2004, Criminal, di cui non ho mai sentito parlare e che sicuramente non cercherò. Ciao!


Link esterni:


2 risposte a "Nueve reinas: recensione del film"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...